Pagine

Clique para entrar

RÁDIO AMICI DEL TALIAN NO AR

terça-feira, 25 de dezembro de 2018

El vecieto (babo Natale) esiste si!

Ntel di 24 de disembre de 2018, son stato invità par esser el Babo Natale ntel mio laoro. Ricever le persone e darghe dolsi a i ciei. In quel momento go dito de si, parché me piase de cose nuove ma in quel àtimo non me gavevo nicorto cosa ze esser el Babo Natale.
L'é tanto de pi che doperar robe rosse (Mi gavevo robe asure parché ze el color del mercà), barba bianca e stivai. L'é una responsabilità e una divisa(farda) che bisogna esser onorata come ogniun'altra. L'é busia se qualche persona dir che qualcun puo esser el Babo Natale, suito me go nicorto che nò.
Ricever struconi  e sorisi veri dei inocenti presto me ga fato nincorder dela gran responsabilità che mi gavéa de cumpir.
Me nicordea ancora de piu a ogni bambino che coreva parlando cossì.
 - Babo Natale, varda mi qua!

Una toseta de due ani me ga dito vardando ntei miei òcii.
- Babo Natale, tu sei tanto belo, io te amo.

Go fato un viàio ntel tempo, go fato un viàio fin la me infànsia quando mi ero involto in questa magia, in che el mondo l'era piu colorato, i oséi cantàvano de piu, le persone èrano piu amiche e fraterne. el mondo gavea piu speransa. Me go nicorto de due robe. Prima, che gavemo bisogno de veramente tornar a esser bambini. Ma questo ze fàcile, basta vardar atentamente par lori, ciacolar con lori, sentir quelo che lori séntono, smorsarse par un àtimo che sìa del mondo adulto e alora reviver questa magia. La seconda cosa che mi go nicorto l'é che el Babo Natale esiste si, noantri adulti che non vedemo, orbi par i soldi e le cose mundane.

Tradução para português, clique aqui.



Por: Jaciano Eccher

Nenhum comentário:

Postar um comentário

Gostou?Comente aqui e se possível inscreva-se.

txt

google.com, pub-2838464224155337, DIRECT, f08c47fec0942fa0