Pagine

Clique para entrar

quarta-feira, 1 de fevereiro de 2017

Sapore antico / Sabor antigo - Uma linda música

Para ver letra e tradução de outras músicas, clique aqui.
Para baixar essa música, clique aqui.


Italiano

Oggi si corre e si va verso grandi città verso mete lontane
Si abbandona la terra per avere di piu
Non se assaporano piu quelle cose che un giorno la campagna ci dava
Il profumo dei fiori e del canto del gallo.

Tornerò dalle spighe di grano
E su l'erba dei prati
Correrò insieme a te
Tornerò,mi darài la tua mano
Io sarò piu felice, e poi ritornerò.


Sapore antico, sapore antico
Che nostalgia della mia casa dove son nato
Sapore antico, sapore antico
Voglio vedere ancor la mia gente, parlare con loro.

Voglia di quiete , voglia di pace
Come vorrei ritornare la giu per potere cantare
Vecchie canzoni di contadini
Intorno al fuoco ballare con te e di mio amor.

Passano i giorni e per me ogni ora che va è piu forte il richiamo
In quell'umile  terra, che mi vide partire
E se il destino vorrà la mia vita sarà come rondini in volo
Tu felice regina, dal mattino alla sera.
 Oggi si corre e si va verso grande città verso mete lontane
Si abbandona la terra per avere di piu
Non se assaporano piu quelle cose che un di la campagna ci dava
Il profumo dei fiori e del canto del gallo.

Tornerò dalle spighe di grano
E su l'erba dei pradi
Correrò insieme a te
Tornerò,mi darài la tua mano
Io sarò piu felice, e poi ritornerò.

Sapore antico, sapore antico
Che nostalgia della mia casa dove son nato
Sapore antico, sapore antico
Voglio vedere ancor la mia gente, parlare con loro.

Voglia di quiete,voglia di pace
Come vorrei ritornare la giù per poter cantare
Vecchie canzoni di contadini
Intorno al fuoco ballare con te , per mio amor.

Passano i giorni e per me ogni ora che va è piu forte il richiamo
In quell'umile terra, che mi vide partire
E se il destino vorrà la mia vita sarà come rondini in volo
Tu felice regina, dal mattino alla sera.

Tradução para português

Hoje se corre e se vai para a cidade grande no sentido metas distantes
Se abandona a terra para ter mais
Não se saboreia mais essas coisas que um dia a campanha nos dava
O perfume das flores e o canto do galo.

Ref: Voltarei das espigas de milho
E na grama das campinas
Correrei junto contigo
Voltarei, me da sua mão
Eu serei mais feliz, e depois voltarei.

Sabor antigo, sabor antigo
Que saudade da minha casa onde eu nasci
Sabor antigo, sabor antigo
Quero ver novamente meu povo, falar com eles.

Vontade de serenidade vontade de paz
Como gostaria de voltar la para poder cantar novamente
Velhas músicas dos camponeses
Em volta do fogo para dançar com você para meu amor.

Os dias passam, e para mim a cada hora que passa é mais forte a recordação
Aquela terra úmida me vê partir
E se o destino quiser a minha vida será como andorinha em vôo
Você feliz rainha, da manhã à noite.

Tradução e postagem/ Pubblicazione e traduzione: Jaciano Eccher
Ajuda na tradução/ Aiuto nella traduzione: Tania Pontara

Nenhum comentário:

Postar um comentário

Gostou?Comente aqui e se possível inscreva-se.