Pagine

Clique para entrar

quarta-feira, 16 de agosto de 2017

Stòria e preghiera a san Roco

Giorno 16 de agosto ze giorno de San Roco, un santo nato in Francia che ga studià medicina però ancora zóvano ga lassà i stùdii per aiutar i amalati contaminati per la peste. El và in Roma nela Itàlia e rimane la per 3 ani. Lu pròprio de tanto aiutar questa gente el ga ciapà la peste anca lu porogramo.
Al ritornar de viàio in Piacenza nel nord italiano lu con una ferita tanto grande el se gà nascosto in meso al bosco per non transmìtere a altre persone. Ma in scondion el ze stato salvo per un can che el rubava cose che vansea del magnar soto la tola (el taolo). El signor Palastrelli che zera el paron de questo can el ga stragnià la maniera che el can feva tuti i giorni e un di ga ndato drio sto can e scopri alora che el ndea portar da magnar al porogramo del San Roco.
Sto Sior el ga biu compassion e alora giuta a guarire e salvare el San Roco.
Per quela che se dise anca che San Roco ze paron e el protege i can e altri bèstie.


Preghiera a San Roco

San Roco, tu che ga guarìu tanti amalati si anca che ti stesso ze stato contaminato con la peste, Daghe a noantri passiensa nela soferensa e dolor. San Roco protege non solche a me ma anca a miei fradei e sorele, lìbera anca tuti noantri dele amalatie infessiose.
Intanto sarò in condission de dedicare a i miei fradei ve digo che li aiuterò nele so tribulassion e cossì diventare meno forte le so soferense. San Roco, benedisse i mèdici, faghe forte i infermieri e tuti quei che lavórano nei ospedali e difende a tuti dele malatie e perìculi. Cossì sia

Nenhum comentário:

Postar um comentário

Gostou?Comente aqui e se possível inscreva-se.