Pagine

Clique para entrar

quarta-feira, 22 de novembro de 2017

Ato di perdono - Preghiera in due léngoe

Talian

Tu che ga dito, oh Signore: Amate i vostri nemici, fate il bene con quei che vi òdiano,benedice quei che vi maledìcono, pregate per quei che vi persègono e vi calùniano, afinché valtri sìano fioi del pupà vostro che ze nei cieli; e mi in questo momento solene dela mia vita, per amor tuo, perdono i mei ofensori come tu mi ga perdonato.

Nessun rancore in piu, nessun òdio contro nessuno al mondo per essere degno finalmente di pregarti con le parole stesse che Cristo medésimo ga ensegnà a noantri: Rimeti a noantri i nostri debiti, come noantri li rimetiamo a i nostri debitori.

 Ricevi  alora oh Signore la rinùnsia assoluta che ti ofro da ogni desidèrio maledeto contro il pròssimo.

Smìssia più viva nel mio core la sacra fiama dela carità, s-ciarisse dela mia mente fin la memòria dele ofese riceveste, fa che le possa ricambiare con altri benefìssii, e tu perdona i miei nemici come mi stesso li go perdonai.


Italiano

Tu l'hai detto, o Signore: Amate i vostri nemici, fate del bene coloro che vi odiano,benedice coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi perseghitano e vi calunniano, affinchè siate figli del padre vostro che è nei cieli; ed io in questo momento solenne della mia vita, per amor tuo, perdono i miei offensori come tu mi hai perdonato.

Nessun rancore più, nessun odio contro nessuno al mondo per essere degno finalmente di pregarti con le parole stesse che Cristo medesimo ci ha insegnato: Rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimetiamo a i nostri debitori.

 Ricevi dunque o Signore la rinunzia assoluta che ti offro d'ogni desiderio di vendetta contro il prossimo.

Accendi più viva nel mio cuore la sacra fiamma della carità, sgombra della mia mente fin la memoria delle offese ricevute, fa che le possa ricambiare con altrettante benefizi, e tu perdona i miei nemici come io stesso li ho perdonati.

Preghiera strata del libro "Lontani Dalla Patria ma vicini a Dio" del ano 1929
Tradução para o talian: Jaciano Eccher

Nenhum comentário:

Postar um comentário

Gostou?Comente aqui e se possível inscreva-se.