Pagine

Clique para entrar

terça-feira, 24 de outubro de 2017

Parché gavemo amor per el talian?

Le una domanda che non lo so dir al giusto la risposta. Ma quando i me domanda quando che mi ga scominsià parlar talian questo si go la risposta ntela punta dela léngoa. Ancora de bambin mi parlea talian.
Prima quando i me domandeva mi lo disea che go scominsià in 2009 ma dopo pensando mèio lo digo con sicuressa che ze stato ancora de ceo parché ntela scola mi lo disea a i amici el significato de tante parole.
Ricordo sempre che un di un amico mio ga molà via una scoreda bruta e mi go dito suito cossì:
- Ma che spussa!
Tuti i ga ridesto drio a mi. I me ga dimandà cosa l'era questa "spussa". E in quel momento go scoperto che in brasilian el giusto l'era dir "mau cheiro", "odor", o nel vulgare "fedor", "carniça", "catinga".
Nantra cosa dopo maridà quando son dato giutar la fémena lavar i piati go dimandà se la volea "resentar" nela àqua calda la non ga capiu niente. Alora dopo de spiegar me go nicorto che in brasilian se dise "enxaguar" .
Son sicuro che go imparà tanto de pi in 2009 par qua ma sempre son restà de una maniera o de altra in meso a el TALIAN.
Parché gavemo questo amor? Chissà parché gavemo qual'cos nel sàngue, o nel cuore, o anca nei sarvei. Forsi morirò sensa saver la risposta ma so che quando ascolto un parlar o cantar in talian fermo tuto. Si anca son persone strànie me fermo e vao parlar con lori parché so che li ga un TALIAN, e noantri taliani semo tuti fradei.

Jaciano Eccher

Nenhum comentário:

Postar um comentário

Gostou?Comente aqui e se possível inscreva-se.