Pagine

Clique para entrar

quinta-feira, 21 de dezembro de 2017

Sésola, Sosolo, Cìciole... Curiosità de parole

Giorni drio ero drio far la edission dela publicassion de Leonardo Quaggiotto sora el bon prinsìpio nel véneto quando me vien un dùbio. "Sosolo" ma che rassa elo? Alo domando a un, domando a altro fin saver la risposta, SOSOLO ze lo stesso che CÌCIOLA o sípia "torresmo" nel portoghese ma una risposta me ga fato postare qua ntel Sito Brasil Talian ze stato Wllie Franceschini, anca scritore qua del sito. Varda el testo che el ga scrito (non farò nissuna coression per el talian):



"No go mai sentìo ste do' parole qua. Qua da noaltri na sèssola la ze sto arte qua:




Spiritosamente, par far conbater qualchedun che ga un muso longo, se ghe dise "sessola" anca a na sbèssola longa. La sbessola la ze questa:


Invesse, senpre qua da noaltri, i cìcioli i ze i tochetini de carne che resta dopo che se fa desfrìdar (port.: fritar) i scarti del grasso de porzel. Cioè questi:



Ah! Me ze vegnesto in mente nantra parola che ghe someja: zìzole. Le zìzole le ze un fruto picolo che vien in autuno e che se pol magnar fresche o seche. In te le case de canpagna no mancava mai un albaro de questi. L'albaro in latin el se ciama "Ziziphus Jujuba". Eco i fruti in fotografia:"


E adesso dopo vardar la spigassion de Franceschini digo ancora qua ntel Brasil "sésola" ga nantro significato, ze lo stesso che "roncela" o sìpia, "foicinha" nel portoghese, e po, quasta qua:

Nenhum comentário:

Postar um comentário

Gostou?Comente aqui e se possível inscreva-se.